Coperture in Legno

Coperture in Legno

Le migliori coperture in legno per realizzare le tue idee

La Tecno Coperture S.r.l. è specializzata nella realizzazione di strutture e coperture in legno ventilate e tetti in legno, di ogni forma e dimensione. Il nostro principale obiettivo è quello di garantire la massima qualità in ciò che facciamo. Ci avvaliamo solamente di prodotti certificati ed altamente selezionati.

Grazie alla professionalità, all’esperienza decennale ed alla cura dei particolari, la Tecno Coperture offre le migliori coperture in legno per sostenere le tue idee. Seguiamo direttamente la realizzazione delle strutture dalla progettazione alla fornitura e alla posa in opera dei materiali. Così facendo riusciamo a garantire la massima qualità dei prodotti e rispettare gli standard più elevati.

Il legno è sempre stato protagonista indiscusso dei processi di costruzione ma il suo utilizzo è andato a calare in favore di altri materiali più facilmente controllabili nei processi di produzione.

Oggi, grazie agli enormi progressi della ricerca tecnologica è tornato a essere protagonista degli elementi costruttivi.

Il legno offre numerosi vantaggi, sia in termini di costi che per quanto riguarda la qualità e la funzionalità, e le coperture in legno riescono a esprimere le sue potenzialità. Inoltre le molteplici tipologie di legno che esistono permettono la realizzazione di coperture per edifici di qualsiasi genere.

Le caratteristiche delle coperture in legno

Il legno è un ottimo materiale per molti aspetti e rappresenta una valida scelta per la realizzazione delle coperture, infatti:

  • implica risparmio economico e una maggiore velocità di realizzazione
  • rientra nelle normative antisismiche grazie alla sua leggerezza ed elasticità
  • è un ottimo isolante termico e acustico
  • garantisce durevolezza nel tempo e perciò riduce i costi di manutenzione
  • è l’unico materiale da costruzione ecocompatibile
  • ha un grande impatto estetico e garantisce comfort, benessere ed eleganza

Una copertura in legno di ottima qualità è costituita da quattro strutture, che permettono di valorizzarne le caratteristiche: la struttura portante, la struttura termoisolante, la struttura per la ventilazione e la struttura di tenuta, che garantisce impermeabilità e resistenza.

Scopri i nostri servizi sulle coperture in legno

Tetti in legno di massima qualità realizzati da TC Tecnocoperture

Tetti in Legno

Per noi il legno è sinonimo di qualità e bellezza e grazie agli anni passati a contatto con questo prezioso materiale siamo riusciti a conoscerlo in tutti i suoi aspetti, in tutte le sue essenza, che sia lamellare, castagno, douglasia, larice, abete o qualsiasi altra essenza, per noi il concetto di know-how nel costruire in legno è divenuto naturale.
Costruzione di un tetto ventilato di qualità prodotto da TC Tecnocoperture

Tetto Ventilato

scegliere un tetto ventilato significa conferire alla copertura stessa e all’ambiente sottostante innumerevoli vantaggi tra cui salubrità, autoregolazione climatica interna e prolungamento della vita stessa del vostro tetto.
Case in legno di qualità realizzate da TC Tecnocoperture

Case in Legno

Un'edilizia che riesca a soddisfare a pieno le esigenze dei padroni di casa e al contempo amica dell'ambiente.

Il tetto ventilato

Il tetto ventilato permette di evitare le condense e i problemi di ristagno, riducendo la dispersione di calore in inverno e mantenendo una temperatura più fresca in estate.

La struttura per la ventilazione è composta da due strati: lo strato di barriera evita la trasmissione di vapore dall’interno all’esterno, lo strato di ventilazione garantisce un continuo ricambio d’aria. L’aria all’interno dello strato di ventilazione agisce grazie alla differenza di temperatura che si crea.

Durante le stagioni calde la differenza è generata dal surriscaldamento della copertura e dall’aria presente all’interno della camera di ventilazione; mentre d’inverno è data dal calore dell’ambiente sottostante e dalla temperatura dell’aria nella camera.

Il calore viene trasferito dalle aree più calde, la copertura e l’ambiente sottostante, alla camera di ventilazione. L’aria che si riscalda aumenta il volume e diminuisce la densità, così facendo innesca un moto che permette la fuoriuscita dell’aria presente e l’ingresso di aria fresca.

Coperture in legno lamellare

Esistono diversi modelli di legno che differiscono per trattamenti e caratteristiche, i due principali sono il legno massello e il legno lamellare.

Il primo viene tagliato dalla parte più interna del tronco e messo a essiccare per far perdere l’acqua. Per la costruzione delle coperture in legno si utilizza prevalentemente il legno lamellare, che si ottiene pressando e incollando fra loro almeno tre tavole, dette lamelle. Lo spessore ridotto delle lamelle rispetto al legno massello comporta tempi di essiccazione più rapidi e l’assenza di crepe permette di annullare la differenza di umidità tra le tavole, riducendo le tensioni interne al legno. Il legno lamellare richiedere anche un minore impiego di energia durante la produzione, quindi minimizza l’inquinamento ambientale.

Le principali tipologie di coperture per tetti in legno

Le tipologie di coperture per tetti in legno possono essere formulate in base alla continuità o discontinuità dello strato di tenuta dell’acqua, classificazione che dipende dalle funzioni specifiche degli elementi di tenuta del coperto. Le due macrocategorie di coperture sono quindi: la copertura continua e la copertura discontinua.

Le coperture continue

Le coperture continue sono coperte da una guaina protettiva impermeabile che assicura protezione dall’acqua indipendentemente dall’inclinazione delle falde.

Le coperture discontinue

Le coperture discontinue assicurano protezione dall’acqua in particolari condizioni di pendenza della struttura e in seguito a speciali accorgimenti di posa in opera dei materiali. La pendenza impedisce infiltrazioni attraverso la discontinuità dello strato di tenuta.

Sono esempi di coperture discontinue tutti i tetti protetti con tegole, coppi e scandole. Sono molto frequenti le realizzazioni di strutture miste in cui il materiale, tipico delle coperture discontinue, viene integrato con uno o più strati impermeabilizzanti.

tetto legno copertura continua
tetti legno coperture discontinue

Travi per le coperture in legno

Travi in legno lamellare

L’introduzione del legno lamellare e la ricerca tecnologica hanno portato alla realizzazione di elementi costruttivi paragonabili a quelli in acciaio e cemento. Infatti il legno lamellare risulta più adatto alla realizzazione di componenti soggetti a carichi elevati perché ha un’elevata resistenza meccanica. Le travi in legno lamellare e l’uso di speciali adesivi consentono la messa in opera di grandi elementi, realizzati con piccoli pezzi, in grado di sostenere le campate. Il lamellare permette di esercitare pressione sul collante e diventa determinante per la stabilità della struttura.

Travi in legno massiccio

I due gruppi di elementi strutturali di un tetto, l’orditura primaria e l’orditura secondaria, vengono spesso realizzati con legno massiccio di sezione variabile. Abete, pino silvestre, larice, douglas europeo, rovere e castagno sono tra le specie più utilizzate in questo campo e offrono vantaggi di reperibilità.

Il miglior sostegno per le vostre idee

Sviluppiamo insieme i tuoi progetti

Per avere informazioni, richiedere un preventivo o proporre una nuova collaborazione, compila il modulo.
Ti ricontatteremo il prima possibile!

CONTATTACI

Ho letto l'informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio di una richiesta di informazioni, ai sensi dell'art. UE/2016/679.

Clicca qui!
1
Scopri l'Ecobonus 110%
Speciale Ecobonus al 110% per te.
Scopri come.