Category : Legno di larice

Posted by admincop

Legno di larice, perchè le sue caratteristiche sono così apprezzate?

Le caratteristiche del legno di larice

Resistenza, impermeabilità e versatilità sono solo alcune delle famose caratteristiche di una delle tipologie di legno più antiche e apprezzate: il larice.

Dall’Europa agli Stati Uniti, arrivando fino al Giappone, questo prodotto definito “a combustione lenta” è utilizzato da secoli e mantiene le sue proprietà meccaniche anche in presenza di temperature considerevolmente alte.

Impiegato per la realizzazione sia di grandi strutture quali ponti, navi o facciate, che di mobili d’arredo come librerie, mensole o armadi, il larice viene particolarmente apprezzato sia dai costruttori per la sua facilità di lavorazione a causa della tipica eccellente essiccazione, che da coloro che lo scelgono per la grande versatilità che ne consente l’utilizzo in diversi e numerosi impieghi.

Vediamone alcuni!

Legno in larice : impieghi, utilizzi e qualità

Barche, pergolati o coperture di case al mare? Nessun problema! La grande robustezza di questa conifera, agli agenti atmosferici, la rende ideale per costruzioni navali e strutture esposte, a umidità e acqua, anche per lungo tempo. Scopri tutti i vantaggi di un tetto in legno.

Ma non solo. Se la tua idea è quella di una classica casetta di montagna, il larice è ciò che fa per te! Anche a quote elevate coperture costruite con questo materiale garantiscono riparo dai danneggiamenti causati da temperature estremamente fredde, ghiaccio e neve.

Maggiormente resistente a contatto con piogge, acque dolci o salate, per questo tipo di materiale, non è necessario effettuare alcun trattamento per proteggere la superficie.
Il risultato del legame tra questo legno e l’acqua garantisce inoltre una colorazione tendente a una tonalità sempre più grigiastra, particolarmente apprezzata nei rivestimenti esterni.

 

Tante tipologie e stili diversi di legno

Altra particolarità di questa conifera la possibilità di offrire differenti stili: la tipologia che cresce a quote più alte e in zone che presentano una forte pendenza presenta degli anelli sottili, mentre quello che si sviluppa a bassa quota possiede anelli più ampi. Due varianti, una rosa salmone o rossastro, l’altra bianco-giallastro, tra cui poter scegliere per stili raffinati, eleganti e dal gusto ricercato, di design o contemporaneo.

Per quanto riguarda gli interni, viene prevalentemente utilizzato nelle sue varianti “bianco” e “grigio”. Cerchi altre fantasie più accattivanti? Allora questo albero è quello che fa per te! Il larice, infatti, può essere trattato con mordenti, impregnanti, vernici e oli per ottenere senza difficoltà molteplici rese cromatiche di impatto.

 

Ecologico e adatto per ogni impiego

Da non sottovalutare la parte ecologica: questa pianta cresce in modo consistente e si diffonde molto rapidamente, per questo motivo l’utilizzo dei tronchi per il settore della falegnameria e dell’edilizia non mette a rischio di estinzione questo genere di conifere.

Il fatto che consenta una semplice lavorazione, che abbia ottime capacità di resistenza agli urti e agli ambienti umidi e che sia anche esteticamente apprezzabile, lo rende il prodotto ideale per qualsiasi tipo di impiego e per soddisfare qualsiasi tuo sfizio estetico sia dal punto di vista dello stile che del colore!

 

Hai bisogno di una copertura, di un pavimento o di un gazebo, con questo fantastico legno? Contattaci, sapremo consigliarti e costruirti la migliore soluzione!

Clicca qui!
1
Contattaci subito!
Speciale Ecobonus al 110% per te.
Scopri come.