IL SUPERBONUS DEI CAM: isolanti termici e acustici

Il Decreto Rilancio ha disposto l’innalzamento al 110% dell’aliquota di detrazione delle spese sostenute per gli interventi di efficientamento energetico o altri interventi di riqualificazione.

Questo Superbonus è usufruibile per le spese occorse nel periodo che va dal primo luglio 2020 a fine giugno 2022, a condizione che i materiali utilizzati negli interventi soddisfino i criteri ambientali minimi (CAM). Al posto della fruizione diretta della detrazione esiste la possibilità di scegliere un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori oppure la cessione del credito corrispondente alla detrazione, per esercitare questa opzione si dovrà inviare una comunicazione.

 

Cosa sono i CAM?

I Criteri Ambientali Minimi sono stati introdotti nel settore dell’edilizia pubblica l’11 ottobre 2017 dal Decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. A seguito del Decreto Rilancio vengono adottati anche per l’edilizia privata.

I materiali edili devono sottostare a rigidi criteri selettivi:

  • Dei materiali edilizi e dei prefabbricati deve poter essere sottoposto a demolizione selettiva ed essere riutilizzabile o riciclabile almeno il 50% del peso totale dell’edificio. Inoltre il 15% di questa percentuale deve essere costituito da materiali non strutturali;
  • Il peso della materia riutilizzata o riciclata nei materiali deve raggiungere il 15% del peso totale dei materiali utilizzati e il 5% della percentuale deve essere composto da materiali non strutturali;
  • Additivi a base di cadmio, cromo VI, piombo, arsenico e selenio in concentrazioni superiori allo 0,010% non devono essere aggiunti in modo intenzionale ai materiali. Le sostanze SVCH (Substances of Very High Concern) devono essere inferiori allo 0,1% peso/peso, e inoltre non possono essere utilizzate sostanze o miscele classificate come pericolose dalla normativa.

CAM per gli isolanti termici e acustici

Per gli addetti ai lavori non è più sufficiente conoscere gli aspetti energetici dei materiali ma è necessario conoscerne anche gli aspetti ambientali e di conseguenza optare per materiali riciclati, ricordando che il progetto esecutivo deve essere conforme ai CAM.
I materiali isolanti in fibra di legno rispettano i CAM, ma sarà possibile utilizzare anche altri materiali. In un’analisi del ciclo di vita del materiale andrà valutato l’impatto ambientale.

Nell’ambito dei materiali isolanti troviamo quindi criteri più specifici:

  • I materiali non devono essere prodotti con agenti espandenti che abbiano un potenziale di riduzione dell’ozono;
  • Non si possono utilizzare dei ritardanti di fiamma oggetto di restrizioni o divieti derivanti dalle normative;
  • Gli agenti espandenti prodotti da una resina di polistirene espandibile devono essere inferiori al 6% del peso totale del prodotto;
  • Quando spruzzati o nel corso della formazione della schiuma di plastica, i materiali non devono essere prodotti con catalizzatori al piombo;
  • Le lane minerali usate nei materiali devono essere conformi alla nota Q o alla nota R di cui al regolamento (CE) n. 1272/2008 (CLP) e S.M.I.;
  • Se i prodotti contengono almeno uno degli elementi indicati in tabella devono essere composti da materiali riciclati o riutilizzati nelle percentuali previste:

Tabella Cam isolanti termici super bonus

Tutti i materiali devono avere una Dichiarazione ambientale di Prodotto di Tipo III (EPD) che ne indichi la percentuale proveniente da materia riciclata, oppure una certificazione di prodotto derivante da organismi di valutazione che espliciti il bilancio di massa attestando il contenuto di riciclato.

E’ quindi molto importante affidarsi ad aziende specializzate nel settore, come la Tecno Coperture s.r.l., in possesso di tutte le certificazioni che attestano la rispondenza dei materiali isolanti da noi utilizzati ai requisiti CAM, in modo da salvaguardare l’ambiente e non incorrere in intoppi per l’ottenimento del super bonus.

Contattaci senza impegno per richiedere maggiori informazioni!

Clicca qui!
1
Contattaci subito!
Speciale Ecobonus al 110% per te.
Scopri come.